log in

A.C. Perugia Calcio
1905

 

A.C. Perugia Calcio

sito ufficiale

News giovanili

Valfabbrica, 4 marzo 2017 - Ore 14.30, 7ª giornata del girone di ritorno del Campionato Primavera Tim: 

PERUGIA: Santopadre, Gualtieri, Calzola, Pellegrini, Polidori, Ceccuzzi, Buzzi (46’ st Fracassini), Amadio, Mirval (33’ st Settimi), Salvucci (43’ st Orlandi), Vicaroni. A disp.: Sorci, Pietrangeli, Orlandi, Nappo, Barbarossa. All. Ciampelli

SPAL: Thiam Ngagne, Granziera (32’ st Clement), Equizi, Cantelli (27’ st Scarparo), Ferrari, Picozzi, Strefezza, Eklu, Shaka, Ubaldi, Artioli (36’ st Cigognini), Vago. A disp.: Seri, Righetti, Anostini, Foschini, Boreggio. All. Rossi

ARBITRO: D’Apice della sezione di Arezzo (Pancioni - Scatragli)

RETI: 16’ st Mirval

NOTE: Ammoniti Perugia: Pellegrini, Polidori, Amadio. Ammoniti Spal: Equizi, Ferrari, Picozzi, Cigognini. Espulso Eklu Shaka per doppia ammonizione al 46’ del secondo tempo.

 

Allo stadio Comunale “G. Fatabbi” di Valfabbrica” la 7ª giornata del girone di ritorno del Campionato Primavera Tim Perugia-Spal termina con il risultato di 1-0.

Tra le novità di questa gara oltre ai giocatori assenti impegnati con la prima squadra nella trasferta di Avellino (Di Nolfo, Panaioli, Garofalo e Achy) c’è il ritorno in campo di Raphael Mirval dopo 13 giornate. 

La prima frazione di gioco ha visto un buon fraseggio da parte della formazione biancorossa e alcune occasioni da una parte e dall’altra come il colpo di testa di Vicaroni con palla che termina fuori dai pali oppure il calcio di punizione di Salvucci bloccato dal numero uno della squadra ospite. Per l’estremo difensore biancorosso Santopadre, invece, qualche intervento a bloccare le azioni offensive avversarie sfumate con tiri da fuori area.

Nella ripresa nessun cambio per le due formazioni. 

Al 12’ ci prova ancora Salvucci su punizione ma la palla termina di poco fuori. 

Al 15’ del primo tempo arriva il vantaggio biancorosso grazie al gol di Mirval: angolo di Amadio che crossa un pallone perfetto per Mirval il quale di testa impatta la palla che si piazza sotto l’incrocio.

Al 20’ ancora Mirval che tenta la doppietta su punizione con un potente destro rasoterra ma la palla termina fuori.

Sullo scadere ancora occasione Perugia con il contropiede di Vicaroni e Orlandi, al tiro Pellegrini che si vede però l’opposizione del portiere spallino.